Bowl e frutta secca: la combo più trendy dell’estate

Bowl e frutta secca: la combo più trendy dell’estate


Se sei alla ricerca di qualche idea per un pasto fresco, da realizzare senza l’uso di fornelli o forno, sappiate che con la frutta secca potrete sbizzarrirvi

Come ogni anno, l’arrivo della stagione estiva porta con sé una ventata di gioia. Le giornate si allungano, le spiagge si affollano, sulle nostre tavole tornano tante varietà di frutta e verdura con un tripudio di colori. D’altro canto, però, nei mesi più caldi ci troviamo anche ad affrontare un po’ di spossatezza dovuta al caldo, all’umidità e all’aumento della sudorazione che ci fa perdere liquidi e sali minerali importanti. Da quella in guscio a quella essiccata, la frutta secca contribuisce a reintegrare l’organismo durante le afose giornate estive. Se sei alla ricerca di qualche idea per un pasto fresco, da realizzare senza l’uso di fornelli o forno, sappiate che con la frutta secca potrete sbizzarrirvi. Infatti, oltre a essere perfetta da sola, come snack al volo, è anche il giusto ingrediente con cui arricchire freschissime insalate o fantasiose e super healthy bowl.

Açai bowl

Dai natali sudamericani, l’açai bowl è uno dei food trend più golosi del momento! Per prepararla, frullate una tazza di bacche di açai congelate insieme a qualche pezzetto di banana o di fragole congelate e, se volete ottenere una texture più cremosa, aggiungete anche un bicchierino di latte vegetale. Per una colazione fresca, golosa e completa, infine, perché non guarnire la vostra bowl con una porzione di frutta secca tritata o, in alternativa, con del burro di arachidi 100% vegetale?

Buddha Bowl

Proporzione, estetica, stagionalità: queste le tre regole imprescindibili per creare un’autentica Buddha Bowl. Un piatto unico originariamente vegetariano e oggi proposto anche in numerose varianti onnivore, a base di pesce o carne cotta. La Buddha Bowl è composta da una combinazione equilibrata di diversi ingredienti come cereali e pseudocereali (es. miglio, avena, cous cous, riso o grano saraceno), legumi o proteine animali, semi oleosi, frutta secca, ortaggi e frutta di stagione. Perfetto per quando si ha voglia di mangiare qualcosa di sano, che dia la carica senza appesantire, ma soprattutto esteticamente bello da vedere.

Poke Bowl

Diventate un vero e proprio food trend che ha conquistato il mondo, le poke bowl sono una declinazione del tradizionale spuntino che i pescatori hawaiani, un tempo, mettevano insieme con gli scarti del loro pescato. Oggi è una coloratissima composizione di sapori e consistenze, a base di riso, cereali o verdura, a cui si aggiunge pesce crudo marinato e tagliato a cubetti. Per una poke bowl che si rispetti, infine, non può mancare un ricco topping a base di alghe, avocado, edamame e, per un tocco di crunchy, croccante frutta secca intera o in granella.

CONDIVIDI SU:


ARTICOLI PIÙ RECENTI

Frutta secca alleata del cuore: le tante virtù delle noci

Frutta secca alleata del cuore: le tante virtù delle noci

Uno degli effetti benefici più noti quando si parla di frutta secca, e in particolar modo di noci, è quello relativo alla salute del cuore...

Vellutate d’autunno: 5 ricette con la frutta secca

Vellutate d’autunno: 5 ricette con la frutta secca

È finalmente tornata la stagione delle vellutate. Dense, cremose e leggere, da servire con un filo d’olio, accompagnate da una manciata di crostini caldi… o, perché no, da 30 g di frutta secca!

Scopri in quali frutti trovare i minerali e le vitamine di cui hai bisogno

Che la frutta secca sia ormai considerata un alimento cardine di una buona alimentazione è noto, tant’è che il suo consumo è previsto ben 1-2 volte al giorno dalla Piramide della Dieta Mediterranea.