ricette

Crumble ai frutti rossi secchi

Per cominciare, reidratare i mirtilli neri e rossi in una ciotola capiente. Nel frattempo, in un’altra ciotola, preparare la pasta per il crumble lavorando lo zucchero con il burro a temperatura ambiente, quindi aggiungere, un po’ alla volta

Pan co’ Santi

In una ciotola capiente, sbriciolare il lievito di birra e per attivarlo aggiungere un cucchiaino di zucchero. In un pentolino, scaldare l’acqua finché non risulterà tiepida. Nel frattempo, mettere l’uvetta a rinvenire

Involtini di spada alla beccafico

Per cominciare, mettere in ammollo l’uvetta nel succo di mezzo limone per 10 minuti. Nel frattempo, in un mixer, tritare la mollica di pane e poi metterla in una ciotola. Scolare l’uvetta e conservare il liquido.

Crostata con crema al limone, albicocche secche e mandorle

Crostata con crema al limone, albicocche secche e mandorle

Per preparare la frolla, disporre la farina a fontana, mettere al centro il butto a cubetti e lavorarlo insieme a uova, zucchero, scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale. Una volta ottenuto un impasto omogeneo riporlo dentro al frigorifero, avvolto nella pellicola trasparente, per circa un’ora.

Smoothie ai frutti rossi e bacche di goji

In un bicchiere d’acqua, mettere in ammollo due cucchiai di bacche di goji e lasciare che si reidratino per circa 10 minuti. Nel frattempo, lavare i frutti rossi e rimuovere eventuali noccioli o piccioli.

Gelato al pistacchio

Gelato al pistacchio

Per cominciare, raffreddare in congelatore una ciotola di alluminio. Dopodiché tritare finemente i pistacchi e ridurli in polvere grazie all’utilizzo di un mixer.

Semifreddo ai datteri

Semifreddo ai datteri

Per cominciare, far raffreddare in congelatore per almeno 15 minuti la ciotola in cui verrà montata la panna, meglio se di alluminio. Nel frattempo, snocciolare i datteri, tritarli e disporre il tutto in una ciotola.

Pesto alla trapanese

Pesto alla trapanese

Sbollentare le mandorle in un pentolino d’acqua per 5 minuti, scolare, far raffreddare e rimuovere la pelle con le dita. In un’altra pentola, sbollentare per qualche minuto i pomodori e, una volta scolati e intiepiditi, spellarli.

Scopri le altre categorie

Scopri in quali frutti trovare i minerali e le vitamine di cui hai bisogno

Che la frutta secca sia ormai considerata un alimento cardine di una buona alimentazione è noto, tant’è che il suo consumo è previsto ben 1-2 volte al giorno dalla Piramide della Dieta Mediterranea.

Frutta secca: la regina delle sagre d’autunno

Frutta secca: la regina delle sagre d’autunno

L’autunno saluta definitivamente l’estate ed entra nel vivo portando sulle nostre tavole alcuni degli alimenti più deliziosi e ricchi di nutrienti dell’anno: dalla zucca all’uva, fino alla frutta secca.

Albicocche, amiche per la pelle

Albicocche, amiche per la pelle

L’albicocca essiccata contiene molti minerali: soprattutto potassio, ma anche fosforo, magnesio, ferro e calcio. Inoltre possiede elevate quantità di vitamina A che fornisce all’albicocca proprietà antiossidanti che potenziano le difese immunitarie.