Zuppa alla zucca con quenelles di caprino, mandorle e pistacchi


Tempo 1 ora e 30 minuti Difficoltà media

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di zucca
  • 200 g di patate
  • 700 ml di brodo vegetale
  • 100 g di caprino
  • 50 g mandorle a lamelle
  • 40 g di granella di pistacchio
  • 2 scalogni
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio q.b.

Preparazione

Per prima cosa, sbucciare i due scalogni, affettarli e metterli in una pentola fonda con due giri d’olio. Mondare la zucca e le patate, quindi tagliarle a tocchetti e aggiungerle nella pentola insieme allo scalogno. Accendere il fuoco e soffriggere il tutto per circa 10 minuti girando di tanto in tanto per non fare attaccare.

Nel frattempo, in un pentolino mettere a scaldare il brodo vegetale. Quando comincerà a sobbollire, versarlo nella pentola con le verdure, abbassare la fiamma e continuare la cottura per almeno 40 minuti. Nel caso il brodo dovesse ritirarsi eccessivamente, aggiungere un paio di bicchieri di acqua.

Trascorso il tempo necessario, spegnere la fiamma e lasciare intiepidire per qualche minuto quindi frullare il tutto con un mixer a immersione.

Rimuovere il caprino dal frigo e lasciarlo a temperatura ambiente. Nel mentre, in una padella calda, tostare le lamelle di mandorle muovendole spesso per non bruciarle.

Scaldare nuovamente la zuppa e servirla nei piatti fondi. Con due cucchiai lavorare una porzione di caprino a formare delle quenelles, quindi adagiarle al centro dei piatti con la zuppa.

Infine, spolverare con le lamelle di mandorle croccanti e della granella di pistacchio, quindi servire e gustare ancora calda.

CONDIVIDI SU:


RICETTE PIÙ RECENTI

Biscotti prugne secche e nocciole

Perfetti per una colazione coi fiocchi o per una merenda golosa, questi biscotti sono l’ideale per fare il pieno di energia senza mai rinunciare al gusto! Provali inzuppati nel latte o nel caffè… bontà assicurata!

Castagnaccio

Umido e compatto, ma allo stesso tempo morbido e delicato, il castagnaccio è il dolce ideale per concludere un tipico pasto autunnale! Scopri come realizzarlo passo dopo passo in pochi semplici passi!

Granola salata

Realizza una scorta di granola salata per aggiungerla ai tuoi piatti e donare loro brio e croccantezza!

Noci di Macadamia

La noce di Macadamia è una importante fonte di Sali minerali, in particolare potassio, fosforo, magnesio e calcio. La noce di Macadamia ha un basso indice glicemico, dovuto allo scarso quantitativo di carboidrati.