Ingredienti

  • 200 ml di panna fresca
  • 300 ml di latte
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di pistacchi
  • granella di pistacchi q.b.
  • scaglie di cioccolato (a piacere)

Tempo

  • 6 ore (più una notte in congelatore)

Difficoltà

  • Facile

 

Procedimento

Per cominciare, raffreddare in congelatore una ciotola di alluminio. Dopodiché tritare finemente i pistacchi e ridurli in polvere grazie all’utilizzo di un mixer. Successivamente, in una pentola, scaldare a fuoco basso il latte, la panna, lo zucchero e, una volta che quest’ultimo si sarà sciolto, aggiungere i pistacchi tritati. Mescolare bene e, dopo qualche minuto, spegnere il fornello e lasciare raffreddare per almeno 10 minuti.
Rimuovere la ciotola di alluminio dal congelatore, versarvi il composto e riporlo in freezer. Ogni mezz’ora, per le prime 3 ore, togliere dal congelatore il composto e mescolarlo per rompere i cristalli di ghiaccio. Ripetere questo procedimento per un totale di sei volte: solo così, infatti, sarà possibile ottenere un gelato cremoso. Infine, riporre il tutto in congelatore e lasciarlo riposare per una notte.
Una volta pronto, servire il gelato all’interno delle coppette e decorare a piacere con la granella di pistacchi e, per una versione ancora più golosa, con qualche scaglia di cioccolato.

Rispondi