Pesce spada con pistacchi


Ingredienti per una persona

  • polpa di spada 150 g
  • pistacchi sgusciati 60 g
  • olio extravergine di olive 14 g
  • timo fresco 10 g
  • ½ pompelmo rosa

Procedimento

Prendere un trancio di spada di almeno 2 cm di spessore, bagnarlo con un po’ di vino bianco e lasciarlo riposare con un pizzico di timo. Tostare leggermente i pistacchi nel tegame e tagliarli grossolanamente con il coltello. Prendere il trancio e comprimerlo dolcemente da tutte le parti con i pistacchi più sale e pepe (come un’ impanatura).
Lasciarlo in forno a 100° C per 10 minuti e servirlo con spicchi di pompelmo, un cucchiaio d’olio e un pizzico di timo.

CONDIVIDI SU:


RICETTE PIÙ RECENTI

Muffins agli spinaci e noci con frosting alle erbe

Semplici, saporiti e dal sicuro effetto scenico, i muffins salati sono il finger food ideale da servire per un aperitivo in terrazza o una festa in giardino. Scopri subito come realizzarli!

Carbonara con guanciale croccante e granella di pistacchi

La carbonara, piatto simbolo della tradizione culinaria romana, croce e delizia di tutti coloro che si cimentano nell’impresa di realizzarla. Lungi da noi insegnarvi come, ma saprete resistere alla libidine del guanciale croccante che incontra la dolcezza della granella di pistacchi?

Insalata di cavolo verza, edamame, pancetta croccante e frutta secca

Porta in tavola l’allegria con questa insalata di cavolo verza. Freschissima e gustosa, resa ancora più golosa dalla croccantezza della frutta secca. Provala subito!

Pistacchi

I pistacchi costituiscono un’eccellente fonte di proteine vegetali, ad alto contenuto di arginina. Dopo le mandorle sono la frutta secca più ricca di proteine.