Gnocchi alla rucola con pomodorini, anacardi e mandorle


Tempo 2 ore Difficoltà Media

Ingredienti per 2 persone:

  • 100 g di rucola
  • 500 g di patate da gnocchi
  • 150 g di farina
  • 25 g di anacardi
  • 25 g di mandorle
  • Sale q.b.
  • 10-15 pomodorini ciliegia

Procedimento:

Per cominciare, lavare e mondare la rucola, dopodiché frullarla con poco olio e sale. Nel frattempo, portare a ebollizione una pentola d’acqua e lessare le patate.

Una volta cotte le patate, schiacciarle e unire la farina, il sale e il pesto di rucola.

Lavorare l’impasto a mano fino ad ottenere una palla omogenea. Dopo averla divisa in 4, formare dei cilindri e tagliarli a tocchetti. Infine, dare forma agli gnocchi con l’aiuto di una tavoletta rigata.

Portare a ebollizione l’acqua per gli gnocchi. Nel frattempo, a parte, spaccare i pomodorini in due e tritare grossolanamente la frutta secca.

Una volta che sono tornati a galla, raccogliere gli gnocchi con un mestolo, unirli ai pomodorini e condire con un po’ di olio. Prima di servire, decorare con la frutta secca e qualche foglia di rucola.

CONDIVIDI SU:


RICETTE PIÙ RECENTI

Vasetti di mousse di ricotta, noci pecan e cranberries

La dolcezza della ricotta incontra la piacevole acidità dei cranberries in un tripudio di sapori e consistenze reso ancora più unico dalla croccantezza di biscotti e delle noci pecan. Un peccato di gola a cui non potrai dire di no!

Pasta al pesto di asparagi, pistacchi e noci

Un piatto sfizioso ed equilibrato, reso ancora più unico dall’aggiunta di pistacchi e noci. Provalo, per portare la primavera in tavola!

Porri in agrodolce con albicocche secche e pinoli

Hai voglia di un piatto che unisca il dolce al salato ma sei a corto di idee? Tranquillo, ci pensiamo noi! Prova il nostro mix di porri caramellati, albicocche secche e pinoli: ti sorprenderà per la facilità di preparazione e la squisita bontà.

Noci di Macadamia

La noce di Macadamia è una importante fonte di Sali minerali, in particolare potassio, fosforo, magnesio e calcio. La noce di Macadamia ha un basso indice glicemico, dovuto allo scarso quantitativo di carboidrati.