Crostata di nocciole con farcia marmorizzata ai mirtilli


Tempo 4 ore   Difficoltà Media

Ingredienti per una tortiera da 22 cm di diametro

Per la frolla:

  • 300 g di farina 00
  • 100 g di farina di nocciole
  • 120 g di burro
  • 120 g di zucchero
  • 2 uova

Per la farcia:

  • 500 g di ricotta
  • 80 g di zucchero
  • 1 uovo

Per il coulis:

  • 100 g di mirtilli secchi
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Preparazione

Per prima cosa, preparare la frolla. In una planetaria unire i due tipi di farina, lo zucchero e il burro a cubetti appena tolto dal frigorifero. Lavorare con le mani fino a ottenere un composto di consistenza sabbiosa, quindi unire le uova e azionare la macchina impastatrice (in alternativa, procedere impastando a mano). Una volta ottenuto un panetto liscio, togliere dalla planetaria, avvolgere con della pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per circa 1 ora.

Mentre la frolla riposa in frigorifero, preparare il coulis. Mettere in ammollo in mirtilli secchi in acqua tiepida per 10 minuti, scolare e cuocere a fuoco lento in un pentolino insieme a zucchero e limone fino a ottenere una marmellata di consistenza densa. Lasciar intiepidire per qualche minuto.

Trascorso il tempo di riposo della frolla, toglierla dal frigorifero e stenderla con il mattarello, quindi adagiare la base in una teglia leggermente infarinata. Eliminare l’eccesso dai bordi e fare dei piccoli buchi con una forchetta sulla base.

Preparare infine la farcia lavorando la ricotta insieme allo zucchero e all’uovo e versare sulla crostata. Aggiungere 4 o 5 cucchiai di marmellata di mirtilli sulla superficie e, con l’aiuto di uno stecchino, disegnare la variegatura. Lasciare riposare in frigorifero per circa 2 ore.

Passato il tempo necessario, togliere la crostata dal frigorifero e infornare a 180° per circa 20 minuti: la ricotta dovrebbe aver assunto un colore leggermente dorato.

Togliere la torta dal forno e lasciare raffreddare completamente prima di servire.

CONDIVIDI SU:


RICETTE PIÙ RECENTI

Pasta al pesto di asparagi, pistacchi e noci

Un piatto sfizioso ed equilibrato, reso ancora più unico dall’aggiunta di pistacchi e noci. Provalo, per portare la primavera in tavola!

Porri in agrodolce con albicocche secche e pinoli

Hai voglia di un piatto che unisca il dolce al salato ma sei a corto di idee? Tranquillo, ci pensiamo noi! Prova il nostro mix di porri caramellati, albicocche secche e pinoli: ti sorprenderà per la facilità di preparazione e la squisita bontà.

Cavoletti di Bruxelles gratinati con mandorle e arachidi

Mandorle e arachidi tritate formano una panatura croccante, perfetta per dare un tocco anche ad una teglia di verdure: scopri la ricetta!

Noci di Macadamia

La noce di Macadamia è una importante fonte di Sali minerali, in particolare potassio, fosforo, magnesio e calcio. La noce di Macadamia ha un basso indice glicemico, dovuto allo scarso quantitativo di carboidrati.