Integratori naturali

Sono ricchi di fibre, pertanto utili per le funzionalità intestinali e a prevenire la stitichezza, sono ottimi per la reintegrazione dei sali minerali, consigliati soprattutto per chi pratica sport e per chi deve affrontare sforzi fisici e mentali. Tra i minerali: il potassio, per riequilibrare il livello dei liquidi nell’organismo, contribuendo a mantenere sano il sistema cardiovascolare; il magnesio, responsabile di innumerevoli processi metabolici; il fosforo, valido aiuto per le nostre funzioni cerebrali, infine selenio, calcio e sodio.

I datteri sono uno dei frutti più ricchi di glucidi, ed è per questo motivo che sono i protagonisti di tutte le diete energetiche

40 g = 4/5 datteri al giorno*

* Porzione definita dall’USDA (United States Department of Agricolture) – 1 oz = 28,5 g per la frutta secca – 1/4 cup = 43 g per la frutta disidratata

Principali nutrienti Unità Valore x 100g
Calorie kcal 282
Proteine g 2,45
Acidi grassi monoinsaturi g 0,036
Acidi grassi polinsaturi g 0,019
Zuccheri totali g 63,35
Fibre g 8,0
Sodio mg 2,0
Vitamina K µg 2,70
Potassio mg 656
Calcio mg 39,0
Ferro mg 1,02

Fonte: USDA National Nutrient Database for Standard Reference, Release 27 (2014)

A proposito di … Vitalità!

I datteri I datteri sono un’ottima fonte di potassio e una buona fonte di fosforo. In generale, comunque, sono ricchissimi di sali minerali e possono essere quindi considerati un ottimo rimineralizzante naturale.

I datteri donano energia al corpo, aumentando anche le riserve disponibili, grazie alla grande quantità di zucchero naturale presente al loro interno. Grazie all’alto contenuto di ferro, i datteri sono perfetti per chi soffre di anemia.

Vai alle gustose ricette con datteri